Le follie di Dita Von Teese

Gli uomini resteranno delusi ma la lingerie Von Follies disegnata da Dita Von Teese non è riservata esclusivamente alle showgirl, anche se non mancano i richiami al cabaret. Scordatevi però di trovare in vendita i suoi “nipple pasties”, i copricapezzoli resi famosi dalla regina del burlesque. I capi disegnati da Miss Dita sembrano ispirati piuttosto alla Filosofia nel Boudoir di De Sade: una collezione voluttuosa e libertina ma senza essere pornografica, ricca di pizzi, nastri e piccoli volant per completare il gioco della seduzione.
Ma ora giudicate voi.