Fetish Sex Reloaded

Fetish Sex Reloaded

DISPONIBILE IN ESCLUSIVA SU AMAZON KINDLE UNLIMITED

Era il 2009 quando Fetish Sex venne pubblicato dalla piccola e coraggiosa casa editrice de L’Orecchio di Van Gogh. In quegli anni termini come “feticismo” e “BDSM” erano ancora sconosciuti ai più, e nessuno certo avrebbe immaginato il successo di un best-seller come Cinquanta Sfumature di Grigio, né la definitiva legittimazione della narrativa erotica sadomaso.

Come potete immaginare il libro suscitò un certo clamore e ottenne un discreto successo, anche perché rappresentava una novità.

Ma il fetish non è un’invenzione degli ultimi anni. Le sue origini sono molto più antiche, risalgono addirittura al proibizionismo, quando l’America meno puritana decise di rincorrere un divertimento anche più pericoloso del consumo di alcolici. In questo clima di repressione sociale e sessuale, il fetish attecchì e si diffuse in fretta, proprio come un’erba cattiva, soprattutto negli ambienti di quella borghesia meno moralista e più aperta alle nuove idee, che annoverava tra i suoi ranghi uomini di elevata cultura ed istruzione, tutti frequentatori abituali di “casini”.

Gli anni ’20 furono anche gli anni in cui, per la prima volta, alle donne fu riconosciuto il diritto di voto, evento che permise al movimento femminista di lasciarsi alle spalle quegli ideali di pietà, purezza, sottomissione e domesticità che aveva relegato la donna al governo della casa come rifugio dalle tentazioni di tutti i giorni. Perciò non deve stupirci che fra i primi sostenitori della cultura fetish, si ritrovino anche molte donne. Anzi, il fetish, come moda e come stile di vita, era visto come un segnale di quella emancipazione femminile tanto agognata.

Oggi il fetish, lo spanking, il bondage, sono stati ampiamente sdoganati dalla recente produzione letteraria. Perfino il mondo della moda ha dimostrato un certo interesse per il fenomeno, creando capi di abbigliamento che mescolano pelle, plastica e borchie in maniera audace rispetto al passato.

Così anche io ho scelto di essere più audace e più spregiudicata in questa edizione nuova e aggiornata di Fetish Sex dove ritroverete alcuni dei testi pubblicati in precedenza da OVG e il racconto “La bambola” scritto in origine per il web e qui pubblicato per la prima volta in versione integrale.

Sette storie che parlano non solo di feticismo, ma soprattutto di dominazione, psicologica e fisica. Leggetele e assaporate la loro piacevole brutalità.

ACQUISTA FETISH SEX RELOADED SU AMAZON: CLICCA QUI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...