Review: Casa di foglie

Casa di foglie Casa di foglie by Mark Z. Danielewski
My rating: 1 of 5 stars

Scopiazzate il soggetto di un film horror, ma di quelli in voga oggi, comunemente chiamati found footage o mockumentary che hanno come caratteristica principale quella di essere stati girati in un solo ambiente, spesso in soggettiva POV (point of view). Aggiungeteci un matrimonio in crisi, qualche esperto di sovrannaturale, una manciata di dialoghi, e per finire mescolate il tutto con un’abbondante dose di noia… Voilà! Ecco a voi la ricetta per il cult book più chiacchierato e più soporifero degli ultimi anni.
Se soffrite di insonnia “Casa di foglie” certamente vi guarirà.

#Goodreads Review

View all my reviews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...