La Fame di Eliselle #Review

cover_lafame
Una protagonista senza nome, un omicidio, personaggi ambigui che si muovono in una storia feroce e senza filtri. Una ragazza bellissima con un passato pesante che si ritrova a lavorare in un locale notturno e ne diventa la stella. Attorno a lei uomini e donne che la desiderano, che la usano, che se ne innamorano, che ne fanno la propria ossessione. Una fame inestinguibile che divora dall’interno. La violenza, la passione, l’amore deviato, la difficoltà di vivere, il costante conflitto con il cibo, l’impossibilità di amare e l’avversione per i sentimenti, l’attaccamento morboso ai beni materiali come via d’uscita al vuoto esistenziale e strumento interpretativo del reale fanno da sottofondo al lungo flashback che racconta un’ultima, inquietante notte.

È difficile costringere un libro come questo entro i rigidi canoni di un genere.

C’è una storia d’amore ma non è un romance. C’è tanto sesso, ma non è un erotico. C’è un delitto, ma non è un noir.

Allora cos’è La Fame?

In primo luogo siamo davanti a un racconto di violenza, poiché la violenza è dappertutto in questo romanzo breve di Elisa “Eliselle” Guidelli. Violenti sono gli uomini che incontra la nostra protagonista (una donna senza nome che lavora come escort e pole dancer), violento è il suo passato che nasconde un oscuro segreto,  ma violento è anche il suo cuore, animato da un desiderio di rivalsa verso gli uomini che la spinge a sfruttare chi si innamora di lei.

Il discorso è semplice.Ho una faccia d’angelo, un corpo da favola ed è tutto quello che mi basta per vivere.La mia vita, la mia intera esistenza ruota attorno a me e soltanto a me stessa, è questa la mia forza. Non ho bisogno di nessuno ma in tanti hanno bisogno di me. Perché so rendermi necessaria. Io ho una cosa che tanti desiderano e la sfrutto senza vergogna.La fica è potere.Io che l’ho capito ho deciso di esercitare il mio potere innato.Il potere che mi dà la bellezza.Tutto ruota attorno alla fica.

La fame è un romanzo breve ma intenso, dove sesso e potere si rincorrono all’interno di un circolo vizioso e la redenzione appare sempre più lontana.

Acquista “La Fame”

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1159 KB
  • Lunghezza stampa: 85
  • Prezzo: Euro 2,99

Letture Piccanti: I Peccati erotici delle Italiane Vol. 1

Cinque racconti, storie brevi, storie lunghe, ma tutte rigorosamente ispirate da fatti realmente accaduti. Uno spaccato dell’eros delle italiane, un po’ restio, un po’ trattenuto, ma estremamente focoso. Forse è proprio questo mix contraddittorio, tra inferno e paradiso, che fa della donna Italiana una delle amanti più passionali e coinvolgenti.
Cinque classici dell’erotico, profondo, spesso sentimentale, che contraddistinguono una delle scrittrici erotiche più lette e apprezzate.

ACQUISTA SU AMAZON

https://www.amazon.it/dp/B01EC6FCL4/?tag=cristdanilfor-21

Guida al Kink di Tristan Taormino

Considerato negli Stati Uniti, anche da “mostri sacri” quali Dan Savage, la migliore e più diffusa guida al BDSM, ai giochi di ruolo erotici e alla sessualità “alternativa” che sia mai stata scritta, questo volume costituisce un manuale fondamentale per più generazioni, una collezione audace (e sexy) di saggi sulla libera espressione della propria sessualità che spaziano da consigli pratici a suggerimenti provocatori su come fare nuove emozionanti esperienze, il tutto per approfondire le complesse questioni di desiderio, potere, sottomissione e piacere.
Tristan Taormino raccoglie molteplici esperienze della comunità kink per la prima volta assieme in un libro senza precedenti: ogni tematica è approfondita in un capitolo dedicato, grazie ai contributi dei migliori SexExpert, dotati di grande competenza psicologica e pratica sul tema trattato.
Nella prima parte del volume si esplorano “capacità e tecniche”: idee creative e user friendly per bondage, spanking, fustigazione, gioco di ruolo e sesso violento consenziente; mentre la seconda è dedicata a “fantasie e filosofie”. Qualunque sia il vostro desiderio più nascosto, qualsiasi emozione o sensazione vi ecciti, gli autori vi aiuteranno a vivere la vostra sessualità in modo libero, soddisfacente, consensuale e sicuro.
Se volete imparare a fare un nodo a dovere o ad assestare una frustata soddisfacente, se desiderate comprendere la perversione del vostro partner e altre pratiche suggestive… questo è il libro che fa per voi!

KINK [sost. /’kɪŋk/, agg. kinky /’kɪŋkɪ/] = lett. stranezza, particolarità, bizzarria; gamma di pratiche sessuali non convenzionali usate come mezzo per rafforzare l’intimità tra i partner; un’esperienza intima, uno scambio di potere fra persone che può essere fisico, erotico, sessuale, psicologico, spirituale o, più spesso, una combinazione di questi elementi; in senso lato, le persone, le pratiche e le comunità che si muovono al di là delle idee tradizionali sul sesso per esplorare i confini dell’erotismo. Il kink comprende BDSM, sadomasochismo, sesso bizzarro, dominazione e sottomissione, giochi di ruolo, bondage, fantasie, fetish e altre espressioni alternative dell’eros.

Letture Piccanti Speciale San Valentino: 25 piccole storie perverse di Chiara Novelli

copertina-25-piccole-storie-perverseACQUISTA SU AMAZON

I protagonisti di queste storie nascono prendendo spunto dalle più comuni parafilie e ossessioni sessuali diffuse per scendere nel buio della loro genesi e avventurarsi fino alle estreme conseguenze di personalità ormai legate a una particolare forma di morte di cui l’altro è ignaro specchio. Il tutto nella leggerezza di uno stile a volte ironico, a volte grottesco e surreale

Per un San Valentino diverso, oggi vi segnalo l’uscita di “25 piccole storie perverse” di Chiara Novelli (Porto Seguro Editore), una raccolta di 25 racconti caratterizzati da una tematica comune: l’erotismo, visto però dalla parte di chi ha preso altre strade per comunicare la propria sessualità. Questi 25 personaggi, infatti, si sono spinti nel territori della parafilia, delle perversioni sessuali, e per poter amare, devono per forza avere accanto a sé un manichino, una statua, dei vestiti senza i corpi oppure una persona con mutilazioni, che li vesta da schiavo o che li travesta di corde o, magari, che li accudisca facendogli indossare degli indumenti da “neonato”. Praticamente siamo davanti al lato oscuro di Cinquanta Sfumature, e per riuscire a entrare nella verità di questi mondi, senza turbare il lettore e ricercando essa stessa nuovi esercizi di stile, l’autrice ha adottato una forma ora ironica ora grottesca, spingendosi fino ai toni del surreale e dell’onirico.

L’autrice: Chiara Novelli, pittrice e scrittrice, vive e lavora a Firenze. Ha pubblicato la prima silloge poetica nel 2012, dal titolo Paradisi fragili (Pagnini Editore), e la seconda, Il cerchio occidentale (Porto Seguro Editore), nel 2015. Sempre nel 2015 ha pubblicato il libro di racconti La precisione dell’acqua (Nardini Editore) e nell’ottobre 2016 la seconda raccolta di racconti, 25 piccole storie perverse (Porto Seguro Editore). È presidente dell’associazione culturale “La città di Murex” ed è cofondatrice del Gruppo Scrittori Firenze, con cui ha organizzato il primo concorso nazionale di narrativa, teatro e musica “La città di Murex – Tra le pareti della scrittura”.

ACQUISTA SU AMAZON

Letture Piccanti: Rebecca e la sua passione particolare di Kaimarelle Darset

https://www.amazon.it/dp/B01N4FF7OD/?tag=cristdanilfor-21

Rebecca è una ragazza come tante, con una buona famiglia alle spalle e una relazione duratura con Enrico, uomo senza ambizioni, ligio al dovere ma tiepido quanto a sentimenti. Rebecca però ha dei desideri, delle passioni, e per sfogarli cerca altrove delle alternative.
In una chat dalle tinte piccanti conosce Stallone75 e, in un attimo, cambierà tutto, per la peperina protagonista.
Non si fermerà lì, proprio con lui capirà cosa vuole, e come lo vuole.

ACQUISTA SU AMAZON